Come cucinare il mais secco

Pubblicato da il 11 febbraio 2012 11:50
Più informazioni su: , ,

Condividi questo articolo

Commenta

Molto tempo prima dell’invenzione del frigorifero o congelatore, dice Old Fashioned Living.com, la gente conservava le verdure con il metodo di essiccazione.

L’articolo prosegue dopo il video

Ancora oggi, se la vostra dispensa è fornita con verdure e legumi secchi, avrete sempre accesso alla bontà dei prodotti sani pieni di vitamine. Un bella fornitura di mais essiccato è più conveniente ed è particolarmente facile da reidratare e preparare. Una volta reidratato,il mais può essere utilizzato con pane, insalate o, meglio di tutti, semplicemente condito e servito come contorno sano.


Istruzioni:

Quello che vi serve
Tegame di medie dimensioni
1 tazza di mais essiccato
2 cucchiaini di sale
2 cucchiaini di pepe
2 tazze di acqua fredda
Sale
Pepe

1. Versare 1 tazza di mais essiccato in un tegame di medie dimensioni.

2. Cospargere 2 cucchiaini di sale e pepe sopra il mais.

3. Versare 2 tazze di acqua fredda sopra il grano.

4. Mescolare l’acqua e il mais mescolare delicatamente. Lasciare che il grano in ammollo resti in acqua per due ore.

5. Mettere la casseruola sul fornello a fuoco basso e fate sobbollire per 45 a 60 minuti o finché è tenero.

6. Sale e pepe, se necessario.

7. Scolate il liquido dal mais ed è pronto da servire o da utilizzare come ingrediente della ricetta.

Note:

Una volta che il grano è cotto, aggiungere il burro e paprika per un piatto vegetariano particolarmente gustoso.

Conservare gli avanzi di mais cotto in un contenitore coperto in frigorifero.

Eliminare il mais essiccato che appare ammuffito o scolorito, che emette odori sgradevoli o è infestato da insetti.

Guarda anche questi siti

Sponsored links, powered by Yahoo!

1 Commento

Rispondi