Come congelare i piselli freschi senza sbollentatura

Pubblicato da il 8 febbraio 2012 11:32
Più informazioni su: , ,

Condividi questo articolo

Commenta

Il modo migliore per conservare i piselli freschi è la sbollentatura e il congelamento. La sbollentatura consiste – nell’immergere i piselli in acqua bollente per due minuti, poi raffreddare immediatamente in acqua ghiacciata – rimuove lo sporco e batteri e conserva il sapore e nutrizione dei piselli.

L’articolo prosegue dopo il video

Se, tuttavia, ci si ritrova con un raccolto abbondante di piselli freschi e non c’è tempo per sbollentare, è possibile congelare i piselli freschi, senza sbollentatura. Si dovrebbe usare i piselli congelati entro quattro-sei settimane perchè perdono colore, sapore e nutrizione se conservati più a lungo.


Istruzioni:

1. Sgusciare i piselli. Afferrare l’estremità dello stelo del pisello e togliere la stringa. Separare i due lati e mettere i piselli nello scolapasta.

2. Sciacquare i piselli nel colino sotto l’acqua. Asciugare.

3. Disporre i piselli secchi sulla teglia in modo che nessun pisello si tocchi. Mettere la teglia in freezer.

4. Togliere la teglia da forno, quando i piselli sono congelati. Svuotare i piselli in sacchetti. Mettere i sacchetti nel freezer. Utilizzare i piselli entro quattro-sei settimane.

Guarda anche questi siti

Sponsored links, powered by Yahoo!

Rispondi